CALABRIA

10
Apr2020

In Basilicata negozi chiusi a Pasqua e Pasquetta

In Basilicata, a causa dell'emergenza coronavirus, "nelle giornate di domenica 12 e lunedì 13 aprile è disposta la chiusura obbligatoria al pubblico delle attività commerciali al dettaglio". La decisione per Pasqua e Pasquetta è stata presa dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, con un'ordinanza. Nel provvedimento è specificato che la chiusura "comprende le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità sia nell'ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell'ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali; ad esclusione delle edicole, i tabaccai, le farmacie e le parafarmacie".

27
Mar2020

Stop centri commerciali-negozi domenica

La Regione Emilia-Romagna conferma le misure restrittive anti Covid-19 per quanto riguarda l'attività di centri commerciali e negozi nel fine settimana. Domani, sabato 28 marzo, sono chiuse le medie e grandi strutturedi vendita e gli esercizi all'interno, fatta eccezione perfarmacie, parafarmacie e punti vendita alimentari. Dopodomani, domenica 29 marzo, sono chiusi tutti gli esercizi commerciali e i punti vendita alimentari, di qualsiasi dimensione siano. Ogni tipo di mercato è chiuso sempre, in ogni giorno.

17
Mar2020

Un morto e 87 nuovi casi, i positivi salgono a 407

Oggi, in Puglia, sono stati effettuati 460 tamponi per rilevare il coronavirus, 74 sono risultati positivi. Un dato in leggero aumento rispetto ai giorni precedenti. Lo comunica il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. La provincia di Bari resta la più colpita con 35 nuovi casi, 14 nella Bat, 18 nel Foggiano e 7 in provincia di Lecce. Con questo aggiornamento salgono a 394 i casi positivi registrati in Puglia per l'infezione da Covid-19 Coronavirus. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

17
Mar2020

Piemonte, 44 vittime e 2063 positivi

E' di 144 morti con Coronavirus il bilancio aggiornato a questa sera in Piemonte.Undici i nuovi decessi comunicati dall'Unità di Crisi della Regione: 9 in provincia di Biella (7 uomini e 2 donne), 1 donna in provincia di Torino, un'altra nell'Alessandrino. L'età media è di 80 anni. Sono 2.063 le persone finora risultate positive al "Coronavirus Covid-19" in Piemonte: 342 in provincia di Alessandria, 93 in provincia di Asti, 96 in provincia di Biella, 134 in provincia di Cuneo, 159 in provincia di Novara, 904 in provincia di Torino, 113 in provincia di Vercelli, 76 nel Verbano-Cusio-Ossola, 46 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 226.
   

17
Mar2020

74 nuovi casi, 394 positivi

Oggi, in Puglia, sono stati effettuati 460 tamponi per rilevare il coronavirus, 74 sono risultati positivi. Un dato in leggero aumento rispetto ai giorni precedenti. Lo comunica il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. La provincia di Bari resta la più colpita con 35 nuovi casi, 14 nella Bat, 18 nel Foggiano e 7 in provincia di Lecce. Con questo aggiornamento salgono a 394 i casi positivi registrati in Puglia per l'infezione da Covid-19 Coronavirus.

17
Mar2020

Toscana, oltre 1.000 contagi, 17 i morti

Sono 187 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, dunque sale a 1.053 il numero totale dei contagiati dall'inizio dell'emergenza. Tra questi, 17 decessi, sette guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), cinque guarigioni cliniche. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 1.024. Lo riferisce la Regione Toscana precisando che "spetterà in ogni caso all'Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus.

17
Mar2020

Molti malati in arrivo in ospedali Liguri

"Come previsto sono moltissimi i malati di coronavirus in arrivo negli ospedali liguri, la curva sta ancora crescendo, quindi ora più che mai è importante continuare a seguire con rigore tutte le misure per contenere ilcontagio". Lo afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. "Mi raccomando, non andate in ospedale se pensatedi avere sintomi da coronavirus, chiamate il 112 in caso di necessità, ricordandovi che la maggior parte delle persone affronta il virus a casa, senza complicazioni né bisogno di cure ospedaliere", dice Toti. "C'è ancora grande penuria di mascherine.

16
Mar2020

Trentino garantite solo prestazioni alta priorità

In questa fase di emergenza, nelle strutture sanitarie trentine sono garantite solo le prestazioni ambulatoriali con alta priorità clinica, mentre sono sospese tutte le altre, compresa l'attività di libera professione. Lo comunica l'Azienda sanitaria provinciale di Trento. In questo periodo, e fino a fine emergenza, sarà possibile prenotare solo tramite il call center telefonico (848 816 816 da telefono fisso e 0461 379400 da cellulare), mentre il sistema di prenotazione Cup-online è temporaneamente sospeso. Le persone già in possesso di una prenotazione verranno contattate dagli operatori.

12
Mar2020

Puglia, 18 nuovi casi, contagi sono 108

Sono 18 i nuovi casi di Coronavirus rilevati in Puglia, dove complessivamente, sale a 108 il numero dei contagiati. Lo comunica il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Oggi sono stati eseguiti 253 test in tutta la regione per l'infezione da Covid-19 Coronavirus. Nel dettaglio, 6 nuovi casi positivi sono stati rilevati in Provincia di Bari; 2 in Provincia Bat; 1 in Provincia di Brindisi; 1 in Provincia di Foggia; 6 in Provincia di Lecce; 2 in provincia di Taranto.

12
Mar2020

Treni regionali soppressi nelle Marche

Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha firmato l'ordinanza, che fissa il programma di razionalizzazione dei servizi ferroviari, da attuare a partire dalle ore 00.00 del 13 marzo 2020. Sono un'ottantina i collegamenti soppressi. Il piano assicura lungo le varie direttrici almeno un treno per ogni ora, per consentire gli spostamenti così come disciplinati e previsti dal Dpcm 9 marzo 2020 ed 11 marzo 2020 (cioè per motivi di lavoro, di salute e per necessità).

12
Mar2020

La maglia di Ilicic all'asta per ospedale Bergamo

La maglia autografata di Josip Ilicic all'asta per finanziare l'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, al limite della disponibilità di posti per l'emergenza Coronavirus. L'iniziativa è di Fondazione Dynamo cui la casacca numero 72 del nazionale sloveno era stata donata dall'Atalanta stessa per ricavare fondi per Dynamo Camp Onlus, una serie di programmi gratuiti di terapia ricreativa dedicata a bambini con patologie gravi e croniche.

12
Mar2020

689 contagi in Piemonte, salgono a 29 i decessi

Si aggrava il bilancio dell'emergenza coronavirus in Piemonte. Salgono a 29 i decessi e 689 i contagi. E' il bilancio dell'Unità di crisi della Regione Piemonte. Oggi pomeriggio altri quattro decessi. Tra i 689 contagiati, sono 107 le persone ricoverate interapia intensiva, 452 in altri reparti e 103 in isolamento domiciliare

12
Mar2020

In Calabria 35 positivi

In Calabria, ad oggi, sono stati effettuati 360 tamponi per rilevare la presenza del coronavirus: le persone risultate positive sono 35, quelle negative sono 325. Lo rende noto la Regione Calabria. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 5 in reparto; Cosenza: 7 in reparto; 2 in rianimazione; 1 in isolamento domiciliare; Reggio Calabria: 4 in reparto; 6 in isolamento domiciliare; 1 guarito; Vibo Valentia: 4 in isolamento domiciliare; Crotone: 5 in isolamento domiciliare.

12
Mar2020

In Lombardia 127 decessi e 1.133 contagiati

Dai dati della Protezione Civile emerge che sono 6.896 i malati in Lombardia (1.133 in più diieri) e 744 le vittime (+127). Nel dettaglio, sono salite a 1.146 le persone risultate positive al Coronavirus in provincia di Milano, 220 in più rispetto aldato di ieri. "Milano - ha detto l'assessore al Welfare, Giulio Gallera - ha una crescita lenta costante, ma il fatto che cresca lentamente è un elemento positivo".

12
Mar2020

In Toscana 1 morto e 44 nuovi casi

E' morto oggi all'ospedale di Lucca un anziano paziente risultato positivo al coronavirus E' il quinto decesso in Toscana tra pazienti positivi al Coronavirus. A confermare se la morte vada imputata al virus dovrà essere l'Iss. Sono invece 44 i nuovi casi: ieri erano stati 56. Ad oggi complessivamente in Toscana sono 364 i tamponi risultati positivi, di cui 86 nella provincia di Firenze, 43 per Pistoia, 25 Prato, 49 per Lucca, 40 Massa Carrara, 34 Pisa, 16 Livorno,16 per Grosseto, 41 Siena, 14 Arezzo.

12
Mar2020

Coampania, stop a ricoveri non urgenti

Stop ai ricoveri programmati nelle strutture ospedaliere della Campania. La Regione, con una comunicazione della Direzione generale per la tutela della salute e coordinamento del sistema sanitario della Campania, ai direttori generali di Asl, ospedali e delle università ospedaliere, ha disposto la sospensione dei ricoveri programmati non urgenti "in strutture ospedaliere pubbliche, private accreditate e ospedali classificati", da oggi e fino al 6 aprile prossimo.

12
Mar2020

8 morti in Friuli Venezia Giulia, salgono a 205 i positivi

Salgono a 205 i casi positivi al coronavirus in Friuli Venezia Giulia, con un aumento di 79 persone rispetto all'ultima comunicazione. Sono invece due i decessi registrati in più rispetto alla giornata di ieri, che portano a 8 il numero totale di vittime per Covid-19. Ad aggiornare sulla situazione è la Regione attraverso il vicegovernatore con delega alla Salute del Fvg, Riccardo Riccardi, dalla sede della Protezione Civile a Palmanova.

12
Mar2020

Scarseggiano mascherine in ospedale Sulmona

Scarseggiano le mascherine nell'ospedale di Sulmona, tanto da non bastare nemmeno a medici, infermieri e restante personale in servizio. La segnalazione viene direttamente dall'ospedale dell'Annunziatae gli operatori ospedalieri sono molto preoccupati, sia per la loro salute sia per quella dei pazienti. Lanciano un pressante appello all'Asl competente affinché provveda in tempi rapidi a reperire le preziose indispensabili mascherine così da tranquillizzare tutti.

12
Mar2020

Coronavirus: in Sicilia 115 positivi

In Sicilia sono 115 i casi positivi al coronavirus (32 più di ieri). I laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) hanno analizzato 1.477 tamponi, di cui 1.223 negativi e 139 in attesa dei risultati. Lo comunica la presidenza della Regione siciliana. Risultano ricoverati 33 pazienti (nove a Palermo, tredici a Catania, quattro a Messina, uno a Caltanissetta, tre ad Agrigento, uno a Enna e due a Trapani) di cui cinque in terapia intensiva, mentre 78 sono in isolamento domiciliare, due sono guariti e due deceduti.
   

12
Mar2020

Sono 71 i pazienti in terapia intensiva nelle Marche

Nelle Marche ci sono inoltre 330 ricoverati, di cui 76 in terapia intensiva, 254 in terapia non intensiva e 240 in isolamento domiciliare. La provincia di Pesaro Urbino è ancora la prima per numero di casi positivi: ora sono arrivati a 403, seguita da Ancona (142), e poi molto staccate Macerata (32),  Fermo 11, Ascoli Piceno con un solo caso.

Scossa di terremoto di magnitudo ML 2.9 in zona Tirreno Meridionale (MARE)

Scossa di terremoto di magnitudo ML 2.9 in zona Tirreno Meridionale (MARE)

Lascia la recensione
Il terremoto è stato localizzato a 51 Km a N di Messina 62 Km a N di Reggio di Calabria

Un terremoto di magnitudo ML 2.9 è avvenuto nella zona: Tirreno Meridionale (MARE), il

07-01-2020 08:53:33 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 38.64, 15.44 ad una profondità di 159 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Leggi di più
Scossa di terremoto di magnitudo 2.7 a San Sosti (CS)

Scossa di terremoto di magnitudo 2.7 a San Sosti (CS)

Lascia la recensione
Attualmente non si hanno notizie di danni a persone o cose
Vedi l'articolo originale
INGV

Un terremoto di magnitudo ML 2.7 è avvenuto nella zona: 3 km N San Sosti (CS), il 22-11-2019 17:26:45 (UTC +01:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 39.69, 16.02 ad una profondità di 38 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Leggi di più
Torna potabile l’acqua, revocato il divieto di consumo

Torna potabile l’acqua, revocato il divieto di consumo

Lascia la recensione
Provvedimento emesso dal sindaco dopo i risultati delle nuove analisi condotte su alcuni c...

L’acqua erogata dai rubinetti della zona nord di Catanzaro è nuovamente potabile. Lo ha annunciato il sindaco Sergio Abramo.

Il Comune, attraverso la propria ditta di manutenzione della rete idrica, ha autonomamente provveduto a far eseguire le analisi su un campione di acqua prelevato nella zona nord della città. Area in cui, mercoledì, erano emersi parametri di lieve non conformità microbiologica. Dalle analisi è risultato che i parametri sono nuovamente nella norma. L’esito degli esami ha dunque permesso a Palazzo De Nobili la revoca dell’ordinanza che limitava il consumo dell’acqua a scopo umano in tutta la zona, quella servita dall’acquedotto del “Guerriccio”.

L’acqua è dunque nuovamente potabile in Cafarda, Sant’Elia, via Sila, località Visconte, via Onofrio Colace, Piterà, Vicenzale, Janò, rione Santacroce, Pontegrande, Pontepiccolo, via Madonna dei cieli, il tratto di viale Pio X da via Luigi Rossi a salire e nel parco della Biodiversità.

Leggi di più
Coronavirus, 97 casi in Emilia-Romagna

Coronavirus, 97 casi in Emilia-Romagna

Lascia la recensione
Regione, impennata a causa di tamponi anche ad asintomatici

Sono saliti a 97 in Emilia-Romagna i casi di positività al coronavirus: 63 a Piacenza, 18 a Modena, 10 a Parma, tutti riconducibili al focolaio lombardo, e 6 a Rimini. Nessuno dei nuovi pazienti è in terapia intensiva, dove invece rimangono i tre di ieri (uno all'ospedale di Piacenza e due a Parma). La maggior parte dei pazienti si trova in condizioni non gravi: molti sono asintomatici o presentano sintomi modesti (febbricola e lieve tosse). Lo comunica la Regione Emilia-Romagna nel primo bollettino di giornata sul coronavirus.


L'aumento dei riscontri positivi (che ieri pomeriggio erano 47), sottolinea la Regione, è "dovuto anche all'elevato numero di tamponi" refertati in regione, ovvero 1.033, "ed effettuati nei giorni scorsi anche su persone asintomatiche spesso contatto di casi positivi, prima che le nuove indicazioni nazionali stabilissero la necessità di fare il test tampone solo in caso di sintomi manifesti".

Leggi di più
Protezione Civile Regione Abruzzo

ABRUZZO

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Basilicata

BASILICATA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Calabria

CALABRIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Campania

CAMPANIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Emilia Romagna

EMILIA ROMAGNA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Friuli Venezia Giulia

FRIULI VENEZIA GIULIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Lazio

LAZIO

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Liguria

LIGURIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Lombardia

LOMBARDIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Marche

MARCHE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Molise

MOLISE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Piemonte

PIEMONTE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Puglia

PUGLIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Sardegna

SARDEGNA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Sicilia

SICILIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Toscana

TOSCANA

Lascia la recensione
VEDI I DETTAGLI
Leggi di più
Protezione Civile Regione Trentino Alto Adige

TRENTINO ALTO ADIGE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Umbria

UMBRIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Valle d'Aosta

VALLE D'AOSTA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Veneto

VENETO

Lascia la recensione
Leggi di più