TRENTINO ALTO ADIGE

01
Giu2020

Il Trentino apre nidi e scuole infanzia dall'8 giugno

Dall'8 giugno - e comunque entro il18 giugno - potranno riaprire nidi e scuole infanzia in Trentino. Sarà quindi ammessa la ripresa dei servizi pubblicie privati e delle scuole equiparate e paritarie, oltre che provinciali. Lo prevede una delibera firmata dal presidentedella Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti. 
Altra ordinanza prevede che dal 3 giugno, inoltre, cessino tutte le misure di limitazione della circolazione all'interno della regione: sono quindi permessi gli spostamenti per qualsiasi ragione, rispettando comunque le distanze di almeno un metro tra persone non conviventi. Rimane obbligatorio l'uso della mascherina all'aperto, ma non nei giardini privati, e anche il divieto di assembramenti.

05
Apr2020

l'Esercito porta in Trentino 5.000 tute

Sono arrivati ieri pomeriggio a Trento nei magazzini dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari i dispositivi di protezione individuale, circa 5.000 tute per il personale addetto alle strutture ospedaliere, cure domiciliari, ai medici di base e alle guardie mediche. A curare il trasporto dei materiali dalle zone di produzione di Assisi ai magazzini di Apss - informa l''Azienda sanitaria di Trento - è stato l'Esercito, in campo fin dai primi momenti dell'emergenza a supporto della protezione civile nazionale e provinciale per velocizzare la distribuzione di materiale sanitario.

16
Mar2020

Trentino garantite solo prestazioni alta priorità

In questa fase di emergenza, nelle strutture sanitarie trentine sono garantite solo le prestazioni ambulatoriali con alta priorità clinica, mentre sono sospese tutte le altre, compresa l'attività di libera professione. Lo comunica l'Azienda sanitaria provinciale di Trento. In questo periodo, e fino a fine emergenza, sarà possibile prenotare solo tramite il call center telefonico (848 816 816 da telefono fisso e 0461 379400 da cellulare), mentre il sistema di prenotazione Cup-online è temporaneamente sospeso. Le persone già in possesso di una prenotazione verranno contattate dagli operatori.

12
Mar2020

Coronavirus, code tir fino a Bressanone

Proseguono i controlli sanitari delle autorità austriache al Brennero, che causano lunghe codedi tir sul versante italiano dell'autostrada del Brennero. La Centrale viabilità della Provincia di Bolzano segnala code tra Bressanone e il confine di stato, ovvero per oltre 50 chilometri. A Bolzano questa mattina regna il silenzio.

11
Mar2020

Coronavirus: in Trentino +25 contagiati rispetto a ieri

Sono attualmente 75 i casi di contagio da Coronavirus in Trentino, 25 in più rispetto a ieri. Il dato, aggiornato alle 14 di oggi, è stato reso noto dall'assessore alla salute Stefania Segnana. I ricoverati nel reparto infettivi sono 28, 4 quelli in terapia intensiva, 43 assistiti a domicilio. I contagiati a rento sono 27. Rispetto a ieri c'è una persona guarita.

Interrotte per motivi di sicurezza le strade di Pusteria e Venosta

Interrotte per motivi di sicurezza le strade di Pusteria e Venosta

Lascia la recensione
La Val Pusteria risulta attualmente isolata.

La Val Pusteria risulta attualmente isolata. Sono bloccati per motivi di sicurezza tutti gli accessi: la strada statale tra San Sigismondo e San Lorenzo, la Strada del Sole, come anche le strade interpoderali, che i pendolari usano di solito per bypassare eventuali chiusure della Ss48.

La statale della Val Venosta non è transitabile dopo una caduta massi sia tra Castelbello e Laces che tra Laces e Coldrano. Risultano bloccate anche la Val Badia dopo una frana a Mantana, la Val Gardena a Plan e la Val d'Ega tra Nova Levante e passo Costalunga.

Restano chiuse inoltre la Val Martello, la Val Senales; chiusi praticamente tutti gli accessi ai passi.

Leggi di più
Belluno: frana sulla 251 strada chiusa a Dont

Belluno: frana sulla 251 strada chiusa a Dont

Lascia la recensione
La circolazione veicolare è stata quindi interdetta

Una  frana si è verificata poco dopo le 13 di oggi procurando la chiusura della strada.

La circolazione veicolare è stata quindi interdetta a causa del movimento franoso che ha riempito di detriti la carreggiata.

Leggi di più
Val Pusteria deraglia treno a causa di una frana sui binari

Val Pusteria deraglia treno a causa di una frana sui binari

Lascia la recensione
Il Fortezza-Brunico della SAD è deragliato questa mattina

Il Fortezza-Brunico della SAD è deragliato questa mattina a seguito di una frana caduta sui binari all'altezza di Rio Pusteria.

Quattro le persone a bordo al momento dell'incidente: fortunatamente non si registrano feriti. Attualmente interrotta la linea ferroviaria Fortezza-San Candido-Lienz

Leggi di più
A22, tra Vipiteno e Bressanone traffico bloccato

A22, tra Vipiteno e Bressanone traffico bloccato

Lascia la recensione
Cavi dell'alta tensione cadono sull'A22, chiuso il tratto compreso tra lo svincolo per Vip...

Il problema è da ricondurre ad alcuni cavi elettrici che sarebbero stati tranciati dal maltempo, gli stessi cavi poi sarebbero caduti sulla carreggiata costringendo i funzionari a chiudere, in entrambe le direzioni, il tratto compreso compreso tra lo svincolo per Vipiteno, al chilometro 298, e lo svincolo per Bressanone, al chilometro 270.

La chiusura del tratto per questioni di sicurezza ha provocato ovviamente notevoli disagi al traffico, lunghe code si sono formate in entrambe le direzioni. Considerate le condizioni delle strade la Centrale viabilità di Bolzano ha lanciato un appello agli automobilisti chiedendo loro di evitare di mettersi in viaggio per questioni non urgenti.

Vedi l'articolo originale
IL DOLOMITI
Leggi di più
Interrotte per motivi di sicurezza le strade di Pusteria e Venosta

Interrotte per motivi di sicurezza le strade di Pusteria e Venosta

Lascia la recensione
La Val Pusteria risulta attualmente isolata.

La Val Pusteria risulta attualmente isolata. Sono bloccati per motivi di sicurezza tutti gli accessi: la strada statale tra San Sigismondo e San Lorenzo, la Strada del Sole, come anche le strade interpoderali, che i pendolari usano di solito per bypassare eventuali chiusure della Ss48.

La statale della Val Venosta non è transitabile dopo una caduta massi sia tra Castelbello e Laces che tra Laces e Coldrano. Risultano bloccate anche la Val Badia dopo una frana a Mantana, la Val Gardena a Plan e la Val d'Ega tra Nova Levante e passo Costalunga.

Restano chiuse inoltre la Val Martello, la Val Senales; chiusi praticamente tutti gli accessi ai passi.

Leggi di più
Belluno: frana sulla 251 strada chiusa a Dont

Belluno: frana sulla 251 strada chiusa a Dont

Lascia la recensione
La circolazione veicolare è stata quindi interdetta

Una  frana si è verificata poco dopo le 13 di oggi procurando la chiusura della strada.

La circolazione veicolare è stata quindi interdetta a causa del movimento franoso che ha riempito di detriti la carreggiata.

Leggi di più
Val Pusteria deraglia treno a causa di una frana sui binari

Val Pusteria deraglia treno a causa di una frana sui binari

Lascia la recensione
Il Fortezza-Brunico della SAD è deragliato questa mattina

Il Fortezza-Brunico della SAD è deragliato questa mattina a seguito di una frana caduta sui binari all'altezza di Rio Pusteria.

Quattro le persone a bordo al momento dell'incidente: fortunatamente non si registrano feriti. Attualmente interrotta la linea ferroviaria Fortezza-San Candido-Lienz

Leggi di più
A22, tra Vipiteno e Bressanone traffico bloccato

A22, tra Vipiteno e Bressanone traffico bloccato

Lascia la recensione
Cavi dell'alta tensione cadono sull'A22, chiuso il tratto compreso tra lo svincolo per Vip...

Il problema è da ricondurre ad alcuni cavi elettrici che sarebbero stati tranciati dal maltempo, gli stessi cavi poi sarebbero caduti sulla carreggiata costringendo i funzionari a chiudere, in entrambe le direzioni, il tratto compreso compreso tra lo svincolo per Vipiteno, al chilometro 298, e lo svincolo per Bressanone, al chilometro 270.

La chiusura del tratto per questioni di sicurezza ha provocato ovviamente notevoli disagi al traffico, lunghe code si sono formate in entrambe le direzioni. Considerate le condizioni delle strade la Centrale viabilità di Bolzano ha lanciato un appello agli automobilisti chiedendo loro di evitare di mettersi in viaggio per questioni non urgenti.

Vedi l'articolo originale
IL DOLOMITI
Leggi di più
Protezione Civile Regione Abruzzo

ABRUZZO

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Basilicata

BASILICATA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Calabria

CALABRIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Campania

CAMPANIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Emilia Romagna

EMILIA ROMAGNA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Friuli Venezia Giulia

FRIULI VENEZIA GIULIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Lazio

LAZIO

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Liguria

LIGURIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Lombardia

LOMBARDIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Marche

MARCHE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Molise

MOLISE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Piemonte

PIEMONTE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Puglia

PUGLIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Sardegna

SARDEGNA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Sicilia

SICILIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Toscana

TOSCANA

Lascia la recensione
VEDI I DETTAGLI
Leggi di più
Protezione Civile Regione Trentino Alto Adige

TRENTINO ALTO ADIGE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Umbria

UMBRIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Valle d'Aosta

VALLE D'AOSTA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Veneto

VENETO

Lascia la recensione
Leggi di più