MARCHE

29
Apr2020

Costa Magica ad Ancona, oggi primi 146 tamponi

Al via i tamponi per rilevare eventuali positivi al Covid-19 sulla nave Costa Magica approdata ieri ad Ancona con 617 membri d'equipaggio, dopo averne sbarcati oltre 300 a Miami: verrà progressivamente evacuata dopo gli accertamenti sanitari. A bordo, riferisce il responsabile Gores, Mario Caroli, il clima è "sereno, non ci sono criticità né sanitarie né psicologiche", l'umore è "buono". Nel pomeriggio i primi 146 test sul personale sanitario della nave (6 persone) e su altri 140 dello staff risultati positivi a un quick test sierologico e in quarantena solitaria in cabina ormai da tempo.

22
Apr2020

Sbarco equipaggio Costa Magica ad Ancona 28/4

Ormeggerà al porto di Ancona martedì 28 aprile la nave da crociera Costa Magica per lo sbarco dei 617 membri di equipaggio: senza entrare in città né avere alcun contatto con le persone presenti a vario titolo nello scalo, l'equipaggio sarà fatto sbarcare, fa sapere la Regione Marche, "con le condizioni e i percorsi di massima sicurezza sanitaria, per raggiungere le proprie destinazioni di residenza".

01
Apr2020

A Jesi ospedale da campo Marina Militare

Al via oggi pomeriggio i lavori di realizzazione per l'ospedale da campo della Marina Militare in prossimità dell'ospedale Carlo Urbani di Jesi. Sul luogo, per la realizzazione della struttura, stanno operando i Fucilieri del San Marco provenienti dalla Caserma "Carlotto" di Brindisi, accolti al loro passaggio dagli applausi della comunità. L'ospedale da campo, che la Regione Marche ha chiesto e ottenuto dalla Protezione civile nazionale, sarà operativo da domani pomeriggio. Tutto il materiale necessario per l'allestimento è giunto da Brindisi.

28
Mar2020

Terapia intensiva Marche in Fiera Civitanova

Sarà la zona fieristica di Civitanova Marche la sede della nuova struttura di terapia intensiva da 100 posti letto delle Marche, per la quale era stata chiesta la consulenza di Guido Bertolaso. Lo annuncia il sindaco Fabrizio Ciarapica con un post su Facebook. "Bertolaso chiama, Ciarapica risponde: la Fiera di Civitanova potrebbe essere il nuovo ospedale di terapia intensiva delle Marche. Questa mattina Patrizia Arnosti, la consulente tecnica di Bertolaso, dopo i sopralluoghi effettuati ad Ancona, che però non hanno dato esiti positivi, individua nella Fiera di Civitanova Marche la struttura più adatta per allestire in pochi giorni un ospedale con 100 posti di terapia intensiva" per l'emergenza Covid-19.

24
Mar2020

Bloccati respiratori, nel porto di Ancona, destinati all'export

Bloccato e sequestrato ad Ancona un carico di strumenti e dispositivi per la ventilazione meccanicadei pazienti con patologie respiratorie, su un autoarticolato incoda per imbarcarsi su un traghetto diretto in Grecia dopo aver superato i controlli di sicurezza per l'accesso in porto. L'operazione è stata condotta dalla Guardia di Finanza di Ancona in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane e Monopoli nell'ambito di uno specifico piano di controlli finalizzato al rispetto dell'ordinanza della protezione civile che vieta alle imprese di cedere all'estero determinati dispositivi medici nell'ambito dell'emergenza coronavirus.

Scossa di terremoto di magnitudo ML 3.3 in zona Fiuminata (MC)

Scossa di terremoto di magnitudo ML 3.3 in zona Fiuminata (MC)

Lascia la recensione
Il terremoto è stato localizzato 34 Km a NE di Foligno 47 Km a E di Perugia 65 Km a SW di...

Un terremoto di magnitudo ML 3.3 è avvenuto nella zona: 2 km NE Fiuminata (MC), il

 

26-12-2019 04:17:45 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 43.21, 12.95 ad una profondità di 63 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Leggi di più
Investimento mortale, stop treni

Investimento mortale, stop treni

Lascia la recensione
Almeno otto convogli interessati, bus sostitutivi per regionali

Traffico dei treni sospeso dalle 20 nella tratta tra Marotta e Senigallia lungo la linea ferroviaria adriatica, dopo l'investimento mortale di una persona da parte dell'Intercity 613 Milano-Pescara. Entrambi i binari sono bloccati per permettere gli accertamenti da parte di polizia ferroviaria e autorità giudiziaria.

Sul luogo anche tecnici di Rfi. Otto i treni sinora coinvolti (oltre all'Intercity), fermi alle stazioni di Fano, Falconara, Ancona e Senigallia: cinque Frecce e tre regionali. Per i servizi regionali sono stati attivati trasporti sostitutivi con bus navetta tra Senigallia e Fano. Ai viaggiatori è stata prestata assistenza da Trenitalia con distribuzione di acqua.

Leggi di più
i Vigili del Fuoco liberano auto bloccate in un sottopasso allagato

i Vigili del Fuoco liberano auto bloccate in un sottopasso allagato

Lascia la recensione
I vigili del fuoco hanno liberato alcune persone dagli abitacoli di due auto rimaste blocc...

I vigili del fuoco hanno liberato alcune persone dagli abitacoli di due auto rimaste bloccate a Porto Recanati in un sottopasso, vicino all’Hotel House, che si era allagato per l’azione congiunta della forte pioggia e dell’acqua di mare uscita da tombini e fognature.

Gli interventi sono stati eseguiti in serata dopo le segnalazione delle persone coinvolte – a bordo di una delle auto c’erano due anziane – che non sono comunque rimaste ferite. L’acqua era arrivata fino all’altezza degli sportelli e le persone nei veicoli non riuscivano a scendere. Segnalati vari allagamenti in zona tra cui quello di un deposito.

La pioggia sta però ora rallentando così come la forza delle onde marine che ha contribuito coprire d’acqua alcuni tratti stradali tra cui uno in via della Castelletta.

Leggi di più
Terremoto oggi Ascoli Piceno M 2.3/ Ingv ultime scosse, trema Arquata del Tronto

Terremoto oggi Ascoli Piceno M 2.3/ Ingv ultime scosse, trema Arquata del Tronto

Lascia la recensione

Oggi si è verificato un nuovo terremoto a Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno, il sisma di oggi è stato fortunatamente moderato, in quanto la magnitudo registrata è stata di 2.3 gradi sulla scala Richter.

Stando a quanto comunicato dalla sala sismica di Roma, la scossa è avvenuta nella notte fra domenica 20 e lunedì 21, precisamente alle ore 2:44, con coordinate geografiche pari a 42.78 gradi di latitudine e 13.24 di longitudine. Il terremoto di Ascoli è stato inoltre decisamente superficiale, in quanto l’ipocentro è stato individuato a soli 9 chilometri sotto il livello del mare. La scossa non ha comunque provocato feriti ne tanto meno danni alle struttire degli edifici.

I paesi più vicini all’epicentro del sisma sono stati Montegallo, Accumoli, Norcia, Acquasanta Terme e Castelsantangelo sul Nera.
A livello di città, invece, nel raggio di una cinquantina di chilometri troviamo Teramo, Foligno, L’Aquila e Terni.

Leggi di più
Scossa di terremoto di magnitudo ML 3.3 in zona Fiuminata (MC)

Scossa di terremoto di magnitudo ML 3.3 in zona Fiuminata (MC)

Lascia la recensione
Il terremoto è stato localizzato 34 Km a NE di Foligno 47 Km a E di Perugia 65 Km a SW di...

Un terremoto di magnitudo ML 3.3 è avvenuto nella zona: 2 km NE Fiuminata (MC), il

 

26-12-2019 04:17:45 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 43.21, 12.95 ad una profondità di 63 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Leggi di più
Investimento mortale, stop treni

Investimento mortale, stop treni

Lascia la recensione
Almeno otto convogli interessati, bus sostitutivi per regionali

Traffico dei treni sospeso dalle 20 nella tratta tra Marotta e Senigallia lungo la linea ferroviaria adriatica, dopo l'investimento mortale di una persona da parte dell'Intercity 613 Milano-Pescara. Entrambi i binari sono bloccati per permettere gli accertamenti da parte di polizia ferroviaria e autorità giudiziaria.

Sul luogo anche tecnici di Rfi. Otto i treni sinora coinvolti (oltre all'Intercity), fermi alle stazioni di Fano, Falconara, Ancona e Senigallia: cinque Frecce e tre regionali. Per i servizi regionali sono stati attivati trasporti sostitutivi con bus navetta tra Senigallia e Fano. Ai viaggiatori è stata prestata assistenza da Trenitalia con distribuzione di acqua.

Leggi di più
i Vigili del Fuoco liberano auto bloccate in un sottopasso allagato

i Vigili del Fuoco liberano auto bloccate in un sottopasso allagato

Lascia la recensione
I vigili del fuoco hanno liberato alcune persone dagli abitacoli di due auto rimaste blocc...

I vigili del fuoco hanno liberato alcune persone dagli abitacoli di due auto rimaste bloccate a Porto Recanati in un sottopasso, vicino all’Hotel House, che si era allagato per l’azione congiunta della forte pioggia e dell’acqua di mare uscita da tombini e fognature.

Gli interventi sono stati eseguiti in serata dopo le segnalazione delle persone coinvolte – a bordo di una delle auto c’erano due anziane – che non sono comunque rimaste ferite. L’acqua era arrivata fino all’altezza degli sportelli e le persone nei veicoli non riuscivano a scendere. Segnalati vari allagamenti in zona tra cui quello di un deposito.

La pioggia sta però ora rallentando così come la forza delle onde marine che ha contribuito coprire d’acqua alcuni tratti stradali tra cui uno in via della Castelletta.

Leggi di più
Terremoto oggi Ascoli Piceno M 2.3/ Ingv ultime scosse, trema Arquata del Tronto

Terremoto oggi Ascoli Piceno M 2.3/ Ingv ultime scosse, trema Arquata del Tronto

Lascia la recensione

Oggi si è verificato un nuovo terremoto a Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno, il sisma di oggi è stato fortunatamente moderato, in quanto la magnitudo registrata è stata di 2.3 gradi sulla scala Richter.

Stando a quanto comunicato dalla sala sismica di Roma, la scossa è avvenuta nella notte fra domenica 20 e lunedì 21, precisamente alle ore 2:44, con coordinate geografiche pari a 42.78 gradi di latitudine e 13.24 di longitudine. Il terremoto di Ascoli è stato inoltre decisamente superficiale, in quanto l’ipocentro è stato individuato a soli 9 chilometri sotto il livello del mare. La scossa non ha comunque provocato feriti ne tanto meno danni alle struttire degli edifici.

I paesi più vicini all’epicentro del sisma sono stati Montegallo, Accumoli, Norcia, Acquasanta Terme e Castelsantangelo sul Nera.
A livello di città, invece, nel raggio di una cinquantina di chilometri troviamo Teramo, Foligno, L’Aquila e Terni.

Leggi di più
Protezione Civile Regione Abruzzo

ABRUZZO

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Basilicata

BASILICATA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Calabria

CALABRIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Campania

CAMPANIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Emilia Romagna

EMILIA ROMAGNA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Friuli Venezia Giulia

FRIULI VENEZIA GIULIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Lazio

LAZIO

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Liguria

LIGURIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Lombardia

LOMBARDIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Marche

MARCHE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Molise

MOLISE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Piemonte

PIEMONTE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Puglia

PUGLIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Sardegna

SARDEGNA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Sicilia

SICILIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Toscana

TOSCANA

Lascia la recensione
VEDI I DETTAGLI
Leggi di più
Protezione Civile Regione Trentino Alto Adige

TRENTINO ALTO ADIGE

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Umbria

UMBRIA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Valle d'Aosta

VALLE D'AOSTA

Lascia la recensione
Leggi di più
Protezione Civile Regione Veneto

VENETO

Lascia la recensione
Leggi di più